Una Hyundai Santa Fe attraversa l'Antartide

La Hyundai Santa Fe è stata la prima automobile regolarmente in vendita ad effettuare un’impegnativa spedizione nell'Antartide, lungo percorso di oltre 5.800 chilometri riservato a fuoristrada più specialistici e meglio allestiti, veicoli più adatti per iniziative di questo genere. L’impresa è servita anche per ricordare la traversata compiuta da Sir Ernest Shackleton, noto esploratore di origini irlandesi, che 100 anni fa percorse l’Antartide a piedi nell’ambito della Spedizione Endurance. Non a caso la Santa Fe è stata guidata per l’occasione dal pronipote di Shackleton, Patrick Bergel.
La spedizione è stata effettuata in 30 giorni a dicembre 2016, lungo il percorso da Union Camp a McMurdo. Bergel ha tenuto una velocità media di circa 27 km/h al volante di una Santa Fe modificata per l’occasione, rialzata da terra e dotata di un serbatoio più generoso. Gli altri interventi hanno riguardato i pneumatici (gonfiati a un decimo della pressione rispetto a quelli stradali), i telaietti delle sospensioni, il sistema di riscaldamento e la gestione del motore, complice la necessità di utilizzare carburante del tipo Jet A-1, riservato in genere agli aerei ma l’unico disponibile nella regione. 

Tutte le notizie